Concept X8

Il trecciato è diventato oramai, a pieno titolo, uno degli elementi irrinunciabili per molte tecniche di pesca in mare e non solo. Oggi il multifibra affianca il nylon in tutti quegli impieghi in cui il monofilo non riesce a garantire le prestazioni necessarie: quindi diventa il filo protagonista dello spinning, della traina con esche vive, della pesca ai cefalopodi, delle tecniche verticali ed anche del drifting al tonno gigante, oltre ad avere dei cultori anche nella pesca dalla spiaggia. Lo sviluppo tecnologico dei trecciati ha fatto passi da gigante, arrivando oggi a prodotti molto evoluti. E’ il caso del CONCEPTX8, nuovissimo nato di casa Tubertini, il nuovo otto capi che si colloca ai vertici della categoria dei multifili. Prodotto nel colore verde, è offerto in moltissimi libbraggi, con un rapporto diametro / libbraggio decisamente interessante. 

Dalle prove effettuate, abbiamo potuto riscontrare una ottima scorrevolezza, che consente nei diametri più sottili un impiego eccellente nello spinning, garantendo lanci con ottima gittata. Anche nell’uso in traina col vivo i riscontri sono stati molto interessanti, soprattutto per la sezione perfettamente rotonda che il filo mantiene tanto sotto sforzo che dopo essere stato imbobinato in modo serrato.

La sezione molto contenuta e l’elevato carico di rottura nei libbraggi intermedi ne fanno un filo ideale per la traina di profondità. Anche le prove al nodo hanno evidenziato risultati più che soddisfacenti con serraggi in cui il filo non ha cambiato geometria ne ha sofferto lo sfregamento. Nullo l’assorbimento di acqua anche dopo ore a profondità impegnative. Un ottimo filo con un eccellente rapporto qualità prezzo.

Michele Prezioso