BIG GAME ANZIO NETTUNO

BIG GAME ANZIO - NETTUNO 2017

Il BIG GAME ANZIO – NETTUNO, nasce sull’onda di un altro evento simile che il FISHING CLUB ANZIO organizza da tre anni nel mese di settembre, il cui nome è TUNA CUP ANZIO – TROFEO QUICKSILVER. Il successo ottenuto da quest’ultimo evento in un periodo cosiddetto “di fine stagione” con oltre 55 imbarcazioni partecipanti (di tutte le tipologie e misure) e con oltre 250 pescatori che nei tre giorni di gara si danno battaglia sotto il profilo sportivo in mare, animando il porto e le città che ospitano l’evento, ci ha indotti a creare un secondo appuntamento similare per contenuti, ma differente come periodo, scegliendo come tale il mese di maggio.

Il BIG GAME ANZIO – NETTUNO infatti si svolgerà nei giorni 12 – 13 e 14 maggio 2017, un periodo piuttosto “florido” per il passaggio dei tonni lungo le coste del Tirreno il che ci fa auspicare un bel po’ di catture. Catture che però non sono influenti sull’impatto ambientale e tantomeno faunistico in quanto i pelagici non vengono portati a bordo, ne’ tantomeno uccisi, ma semplicemente misurati sottobordo dell’imbarcazione e direttamente in acqua, nel loro ambiente, impiegando apposite aste colorate a segmenti che vengono lasciate galleggiare a fianco del tonno; il tempo di fare una breve ripresa video che testimoni le dimensioni del pesce ai fini del punteggio e poi lo stesso viene rilasciato, vivo e vegeto. Questa tecnica si chiama Catch & Release, e la nostra associazione la attua da svariato tempo, contribuendo così oltre che al rispetto della normativa vigente, anche alla tutela dell’eco-sistema. Base logistica dell’evento è il porto Marina di Nettuno, al centro della località costiera a sud di Roma, una base moderna ed efficiente, che garantisce alle imbarcazioni partecipanti ormeggio per tutt’e due le notti antecedenti le gare che si terranno sabato e domenica, e già ampiamente sperimentato sotto il profilo tecnico-funzionale, ospitando da tre anni anche il nostro evento settembrino.

Il BIG GAME ANZIO – NETTUNO avrà un montepremi molto interessante sotto il profilo dei premi, in quanto verranno garantiti importanti accessori provenienti dal mondo della pesca e della nautica oltre che ai primi tre classificatisi, anche al maggior numero possibile di partecipanti, che prenderanno parte ad un’estrazione a sorte per l’aggiudicazione degli altri premi. La filosofia perseguita è quella di soddisfare il maggior numero di partecipanti possibile, indipendentemente dalla classifica che verrà redatta e che sarà cumulativa dei punteggi ottenuti nei due singoli giorni. A fine manifestazione, la domenica dopo le ore 17, verrà stilata la classifica definitiva e la premiazione avverrà in concomitanza della cena di gala che si terrà ad Anzio, presso il Ristorante Baia di Ponente. Si prevede, anche se trattasi di una prima edizione, una massiccia partecipazione di equipaggi provenienti da tutte le parti d’Italia anche se contenuta volutamente in non più di 50 al fine di garantire a tutti i migliori servizi sotto il profilo portuale, assistenza, sicurezza e ristorazione.

L’evento sarà capitanato dall’ Asd Fishing Club Anzio e dal suo affiatato staff, affiancato come già detto dal porto Marina di Nettuno per l’aspetto hospitality, dalla HONDA MARINE e da GARMIN in qualità di sponsor primari, e da importanti marchi del mondo della pesca sportiva tra cui VMC – FALCON – JATSUI e TICA. Honda Europe, oltre a fornire i mezzi di assistenza in mare, organizza anche un evento “non solo marino”, ossia una tre giorni improntata su possibilità di provare anche le motociclette ed alcune autovetture del loro parco auto-moto. Il tutto in un’area appositamente riservata all’interno del porto. Rilevante il battage pubblicitario che accompagnerà l’evento. Oltre agli spazi pubblicitari ed agli articoli redazionali sulle riviste di settore pesca e nautico (sia cartacee che web come PESCARE MARE, BARCHE, Pesca in Mare, Global Fishing Magazine) infatti, l’evento verrà promosso sia a mezzo TV attraverso i canali di STARFISHINGTV che sui quotidiani locali, che su periodici, siti web (tra cui quello del Fishing Club Anzio), pagine Facebook appositamente create e via radio, grazie alla collaborazione in essere con radio locali, tra cui Radio Omega Sound, con interventi in diretta dal tuna village. Verranno inoltre approntati manifesti, locandine e tutto quanto atto a promuovere al meglio l’evento.